Google+ Followers

Ciao sono Rita, mamma di due bambini un maschietto di 6 anni e una femminuccia di 9 anni. Grazie di essere passati nel mio Blog, dove parlerò dei miei interessi, cercando di darvi informazioni su i prodotti di uso quotidiano. Se sei un'Azienda e vuoi farmi provare i tuoi prodotti in cambio di una recensione nel Blog, contattami a questa mail ritz1@libero.it

venerdì 18 aprile 2014

COLORERIA ITALIANA, RINNOVI LA CASA CON UN ESPLOSIONE DI COLORI



Buongiorno a tutti, dopo un po di assenza dovuta a diversi grattacapi eccomi di nuovo qui!!!

Ehi il sole comincia a far capolino, si fa desiderare è vero, ma c'è e, almeno in me, stimola la voglia di rinnovo, di diverso, di
COLORE!!!! Per voi è cosi?

Io mi guardo intorno e vedo che qualcosa nel mio giardinetto prende vita, colori esplosivi della Natura che, ammettiamolo, giovano e non di poco sul nostro umore, tutto assume un tono diverso se ha un bel colore, anche per quanto riguarda vestiario e arredamento della casa, le tende sbiadite mettono tristezza e fanno perdere fascino alla stanza che le ospita!! Vi è mai capitato?

Oppure un bel completo che indossate sempre volentieri, volente o dolente, grazie ai lavaggi, prima o poi perderà quella bella tonalità di colore che vi ha fatto innamorare di lui, buttarlo via?? Maiii, poi ora vi presento un prodotto che risolve tutti i problemi di
COLORE, cosa?



COLORERIA ITALIANA!!




So bene che questo prodotto è stra conosciuto ormai ma,ammettiamolo, spesso lo releghiamo solo ed esclusivamente per rinnovare il colore sciupato di qualche maglia, invece
Coloreria Italiana, è un vero alleato per garantirci sempre colori vivi e vivaci nelle nostre case.

In questo periodo Pasquale, periodo di rinnovo, di grandi pulizie, perché non rinnovare la tavola, i cuscini, il divano, sembra una cosa ardua invece è di una semplicità estrema se utilizziamo i prodotti di
Coloreria Italiana.




Rinnovare la tavola e il soggiorno in poche semplici mosse. 




Viola, rosso e, naturalmente il bianco, sono i colori della tradizione: uno spunto perfetto per dare un tocco di novità a tutti gli ambienti della casa, a partire dalla sala da pranzo. 

Viola glamour, rosso tulipano o rosa confetto: ecco le tonalità di Coloreria Italiana per trasformare - divertendosi! Segnaposto, tovaglie e tutte le decorazioni della tavola in vista della Pasqua in arrivo.

L’occasione potrebbe essere propizia anche per rinnovare tende, runner e cuscini, usando in questo caso i toni del 

verde, altro colore particolarmente indicato per il periodo. Per i creativi e le creative di casa sarà un piacere 

studiare accostamenti - originali, arditi o semplicemente di buon gusto - con il verde smeraldo, militare o petrolio 

firmati Coloreria. 


L'utilizzo di Coloreria Italiana è semplicissimo: 

1) mettere sul fondo della lavatrice le vaschette (aperte) di colorante e fissatore 

2) aggiungere 1 kg di sale purissimo Coloreria Italiana (o di sale grosso da cucina) 

3) pesare da asciutti i tessuti da tingere, bagnarli e inserirli in lavatrice, avviando un ciclo completo a 40°C 

4) terminato il ciclo, togliere le vaschette vuote e far partire un altro ciclo identico al precedente. 

Il peso dei capi, il tipo fibra e il colore di partenza sono gli elementi chiave per fare una stima corretta del risultato finale. Per non parlare dei tanti colori intermedi e degli effetti moda dal batik, al marmorizzato, alla cosiddetta ragnatela – che si possono ottenere seguendo minimi accorgimenti: basta avere uno spago, qualche nodo e un po’ di creatività. Provare per credere. 





Stupendi non è vero!?? Un tocco di classe e colore davvero d'impatto!



Parlavamo prima di rinnovare oltre a Tovaglie, tovaglioli e teleria varia da tavola, anche divani, copri divani e cuscini, lenzuola, e tutto quello che arreda la nostra casa!!!


Coloreria Italiana propone una vasta gamma di colorazioni disponibili


Ma nulla ci vieta di dare largo spazio alla nostra creatività e creare il colore che più ci piace o si intona meglio con il nostro arredo, umore, stile..


Utilizzare i prodotti di Coloreria Italiana per la tintura dei tessuti in lavatrice è semplicissimo. Basta seguire 
con attenzione le istruzioni contenute all'interno della confezione e il buon risultato è assicurato. 
Non tutti sanno però che con i 14 colori di Coloreria Italiana si possono realizzare dei mix che permettono di ottenere tutto lo spettro dei colori immaginabili. 
Un vero paradiso per le creative sempre in cerca di nuove “emozioni”. 


Vediamo come si fa? Calcolate che questa procedura si riferisce a capi bianchi.


1) La difficoltà nel mescolare i colori liquidi da tintura è che all’interno della 
vaschetta risultano tutti molto simili, soprattutto i colori scuri. Per poterli 
mescolare occorre perciò toglierli dalla vaschetta e rimetterceli una volta 
creato il nuovo colore. 
Per prima cosa occorre proteggere il piano di lavoro. 
La cosa migliore è stendere diversi fogli di carta assorbente da cucina e sopra 
un telo di plastica. 
Vanno indossati i guanti per non sporcarsi le mani. 
Con forbici molto affilate si taglia la scatolina del colore lungo la linea 
tratteggiata. 
Occorre fare molta attenzione perché il colore da tessuti è piuttosto invasivo.


2) Per creare un colore particolare si possono usare dei bicchierini di vetro o di 

plastica trasparente dove trasferire il colore delle vaschette. Per non 
rischiare di sporcarsi il colore va estratto con l’aiuto di una pipetta e versato 
nei bicchieri. 

3) Ogni bicchiere conterrà un colore. Se non riuscite a 

vedere bene il colore con un pennello stendere il 
colore su un cartoncino e appoggiatevi sopra il 
bicchiere. Con la pipetta prelevate i colori dai 
bicchierini e versateli in un bicchiere che conterrà il 
vostro colore. Le quantità non sono descrivibili. 
Per creare i vari colori potete consultare un manuale 

scolastico dove troverete le nozioni di base. 
Altrimenti fate molte prove. 


4) Per capire di che colore verranno i vostri tessuti fate tanti cartoncini di prova 

aggiungendo via via le gocce di colore. Ricordate che i colori più chiari e più 
scuri dipendono dalla quantità di tessuto che viene tinto.


5) Una volta ottenuto il colore desiderato dovrete raccoglierlo nuovamente con la pipetta e inserirlo nella vaschetta attraverso il taglio. 

Attenzione! Lavate sempre le vaschette prima di reinserire il colore. I colori per stoffa sono molto intensi e anche solo un velo di tinta può cambiare la tonalità del colore che avete appena fatto. 

Una volta reinserito il colore lo utilizzerete seguendo le istruzioni per la tintura in lavatrice.

La stessa procedura vale per tingere il salotto nella colorazione Glamur dei toni del Ciclamino - rosa.


ESECUZIONE 
1. Indossare i guanti e proteggere il piano di lavoro con fogli di carta assorbente da cucina e un telo di 
plastica (si può usare un sacchetto di plastica aperto). 
2. Aprire la confezione Rosa Confetto, Viola Glamour e Blu Mare le forbici, estrarre con la pipetta il colore e versarlo in tre bicchieri. 
3. In un altro bicchiere mettete metà Rosa Confetto, metà Viola Glamour e una pipetta (4-5 gocce) di Blu Mare. Mescolare bene con un cucchiaio di plastica. 
4. Con la pipetta reinserire il colore creato in una vaschetta. 
5. Inserirla nel cestello della lavatrice. 
6. Tagliare la vaschetta del fissativo e inserirla nel cestello della lavatrice. 
7. Versare nel cestello la confezione di sale purissimo. 
8. Inserire il tessuto molto bagnato. 
9. Avviare il ciclo di lavaggio a 60 gradi. 
10. Una volta terminato il lavaggio controllare il risultato e fare un secondo lavaggio a 60 gradi con poco sapone liquido per lavatrice. 
Per il lavaggi successivi si consiglia di lavare il capo da solo per almeno due o tre volte prima di mescolarlo 
con altri capi.

Per ottenere invece il bellissimo colore VIOLA - LILLA

La procedura è la stessa elencata sopra, solo che i colori da adoperare sono: BLU MARE E VIOLA GLAMUR.

Divertitevi con Coloreria Italiana!!!!